Guida alla bolletta luce

Guida interattiva bolletta luce

Passa il mouse sulle icone arancioni per visualizzare i dettagli della sezione di tuo interesse.

Pagina 1

Pagina 2

Pagina 3

Pagina 4

Guida interattiva bolletta luce

Passa il mouse sulle icone arancioni per visualizzare i dettagli della sezione di tuo interesse.

Vuoi consultare la guida alla bolletta gas?

Glossario ARERA:

Guida alle voci di spesa:

\

COSA FARE IN CASO DI GUASTO ELETTRICO?

In caso di guasto elettrico, per avere informazioni puoi chiamare il tuo distributore di zona al numero indicato. Per informazioni riguardanti la tua fornitura, invece, nella parte centrale della bolletta trovi i contatti dell’Ufficio Clienti.

\

1 - RIFERIMENTI UTILI

In questa sezione sono riportati i contatti del servizio clienti e del servizio guasti elettrici.

\

2 - INTESTATARIO FORNITURA

Riporta i dati dell’intestatario della fornitura e il relativo codice cliente. Subito dopo è riportato l’ indirizzo di fornitura, ovvero dove stiamo fornendo energia, e il codice POD.

\

3 - INTESTAZIONE FATTURA

Riporta l’intestatario della fornitura (nome e cognome per cliente domestico, ragione sociale per cliente business) e l’indirizzo comunicato per
il recapito della bolletta.

\

4 - IMPORTO DELLA FATTURA

Qui trovi tutti gli estremi della fattura: numero, i consumi fatturati e il periodo a cui fanno riferimento, l’importo totale, la scadenza e modalità di pagamento.

\

5 - SINTESI IMPORTI FATTURATI

Qui trovi le voci che compongono il totale da pagare:
- Materia prima
- Spesa gestione contatore
- Spesa oneri di sistema
- Altri importi
- Imposte (ad es. Iva e Accise)
- Canone Rai (solo se dovuto)

\

6 - DATI FORNITURA

Qui trovi il tipo di contratto e offerta che hai sottoscritto, l’opzione tariffaria della tua utenza. Sono riportati, inoltre, la potenza impegnata , quella disponibile e il mercato in cui si trova tua utenza.

\

7 - INTESTAZIONE PAGINA

Dalla seconda pagina in poi, nell’intestazione, sono riportati:
codice cliente, data emissione bolletta, n n°fattura e il n n°progressivo.

\

8 - TABELLA DI RIEPILOGO

Qui sono riportate le letture e i consumi utilizzati per la fatturazione.
Viene specificato, inoltre, se le letture sono rilevate (comunicate dal distributore), stimate (calcolate facendo riferimento a dati storici) o autoletture (fornite dal cliente) e quindi se i consumi sono effettivi o meno.

\

9 - CONSUMO ANNUO

In questa sezione troverai i dati relativi al consumo annuo diviso per fasce.

\

10 - AUTOLETTURA

Sono riportate le indicazioni si quando è opportuno inviare la lettura del tuo contatore.

\

11 - INFO DALL’AZIENDA

Qui sono presenti dei messaggi informativi da parte del tuo fornitore.

\

COMUNICAZIONI FINALI

In questa pagina puoi trovare le Comunicazioni finali: si tratta di informazioni riguardanti la morosità, la tua fornitura di energia elettrica, riferimenti normativi previsti da delibera o di carattere generale.

\

12 - DETTAGLIO CORRISPETTIVI

Qui vengono elencate tutte le voci che compongono il totale da pagare.
La bolletta può essere in acconto, se non è disponibile una lettura rilevata oppure, nel caso contrario, in conguaglio.
Nel dettaglio il totale della bolletta è determinato da:

\

A - SPESA PER LA MATERIA PRIMA

Comprende gli oneri relativi ai servizi e le attività svolte dal fornitore per acquistare e rivendere l’energia elettrica.
Questi oneri sono composti da una quota fissa, da pagare indipendentemente dal consumo, e
una quota energia, che varia in base al consumo relativo al periodo di competenza.

\

B - SPESA PER TRASPORTO E GESTIONE CONTATORE

Comprende gli oneri relativi ai costi sostenuti dal distributore per far arrivare l’energia elettrica al tuo contatore. Si compone di una quota fissa, una quota potenza (dipendente dalla potenza impegnata) ed una quota energia differenziata per scaglioni di consumo.

\

C - SPESA PER ONERI DI SISTEMA

Comprende i corrispettivi destinati alla copertura dei costi relativi ad attività di interesse generale per il sistema elettrico pagati da tutti i clienti finali del servizio elettrico.
Tra queste figurano la messa in sicurezza del nucleare, gli incentivi alle fonti rinnovabili e il bonus elettrico (non pagato da chi ne usufruisce).

\

D - IMPOSTE

Comprende gli oneri relativi alle accise; l’importo varia in proporzione al consumo di energia.

\

E - ALTRI IMPORTI

Se presente, in questa sezione vengono elencati gli «altri importi», come ad es. diritti amministrativi o i servizi di rete.

Privacy policy
Cookies policy
Lavora con noi

            

Metaenergia S.p.A.
Sede legale e operativa: Via Barberini, 86 - 00187 Roma (IT)
Cod. Fiscale e Partita IVA N. 10384791009 - Iscrizione Registro Imprese Roma Rea n°1228443
Soggetta a direzione e coordinamento di META.LUX Sa