Il Mercato libero italiano

Il Mercato Libero

Il Decreto Legge n.79 del 16/03/99, meglio noto come Decreto Bersani, in recepimento della Direttiva Europea n.92 del 1996, liberalizza in Italia il mercato elettrico, aprendo la strada alla vendita liberalizzata dell’energia elettrica prima a tutte le aziende e partite iva e, successivamente, nel 2007, anche alle famiglie (Decreto Legge n.73 del 2007) rompendo così il monopolio in vigore fino a quel momento. Per il gas, invece, il processo di liberalizzazione del mercato è iniziato mediante il D.lgs. n. 164/2000, il cosiddetto Decreto Letta, e si è completato nel gennaio del 2003. Oggi le imprese e le famiglie possono scegliere liberamente il proprio fornitore di energia elettrica e gas e ridurre concretamente i costi.

I servizi di tutela (mercato tutelato) sono i servizi di fornitura di energia elettrica e gas naturale con condizioni contrattuali ed economiche definite dall’Autorità – ARERA, per i clienti finali di piccole dimensioni (quali famiglie e piccole imprese) che non hanno ancora scelto un venditore nel mercato libero.

La normativa ha previsto il progressivo passaggio dal mercato tutelato a quello libero, prevedendo le date dalle quali i servizi di tutela di prezzo non saranno più disponibili.

Per approfondimenti:

Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA)
Gestore mercati energetici (GME)

Verso la fine del mercato tutelato (ARERA)

Privacy policy
Cookies policy
Lavora con noi

            

Metaenergia S.p.A.
Sede legale e operativa: Via Barberini, 86 - 00187 Roma (IT)
Cod. Fiscale e Partita IVA N. 10384791009 - Iscrizione Registro Imprese Roma Rea n°1228443
Soggetta a direzione e coordinamento di META.LUX Sa